Le prestazioni di una moto sono influenzate da diversi fattori e da ogni elemento, meccanico e non, che compone il mezzo: motore, telaio, carenature, settaggi dell’elettronica e così via. Tra questi, un ruolo di primo piano spetta agli pneumatici ed all’intero gruppo ruota (costituito dalla gomma e dal cerchio).

Lavare la propria moto presso un autolavaggio industriale non è sempre un ottimo affare, in particolare se si hanno molte cromature. L’acqua ad alta pressione, con il tempo può rovinare le parti meccaniche della moto. Vediamo alcuni consigli per lavare la moto a casa nel migliore dei modi.

Quando si guida la motocicletta è facile perdere la cognizione del tempo, e quindi arrivare alla propria destinazione con il buio. Per evitare brutte sorprese, e qualche problemino, ecco alcuni consigli sulle velocità da tenere quando si guida di notte.

Show more post

Post più Popolari

1

Come lavare una moto: 7 step da seguire

Lavare la propria moto presso un autolavaggio industriale non è sempre un ottimo affare, in...

2

Guida sicura: a che velocità si deve guidare la notte?

Quando si guida la motocicletta è facile perdere la cognizione del tempo, e quindi arrivare alla...

3

I 5 errori più comuni dei motociclisti principianti

Acquistare la prima motocicletta è una cosa stupenda, ma non sempre si hanno tutte le conoscenze...