La Cagiva Elefant è nata da un'idea geniale nell'unire un bicilindrico a V della Ducati (allora di proprietà DucatI) con un telaio da corsa nel deserto di tipo monster traille. Moto che poteva essere un capolavoro, ma che ha deluso per la scarsa qualità di alcuni componenti.

Storia della Cagiva Elefant

Le versioni dalla cilindrata superiore (è stata prodotta una variante della Elefant da 750 cc) erano vivaci, maneggevoli e offrivano delle discrete prestazioni anche nel fuoristrada.

 

Cagiva Elefant 750C

Con una potenza massima di 59 cavalli e 64 Nm di coppia, la Cagiva Elefant 750C grazie al suo bicilindrico V-Twin a quattro tempi è diventata in poco tempo uno dei sogni nel cassetto per gli amanti del fuori strada.

Post più Popolari

1

Come lavare una moto: 7 step da seguire

Lavare la propria moto presso un autolavaggio industriale non è sempre un ottimo affare, in...

2

Guida sicura: a che velocità si deve guidare la notte?

Quando si guida la motocicletta è facile perdere la cognizione del tempo, e quindi arrivare alla...

3

I 5 errori più comuni dei motociclisti principianti

Acquistare la prima motocicletta è una cosa stupenda, ma non sempre si hanno tutte le conoscenze...